L’estate de I Cucci è con i Principi di Spadafora, giovedì 19 luglio, ore 20.30

Il “bistrorante” I Cucci, a Piazza Bologni nel cuore della vecchia Palermo, è il ristorante, bistrot, caffetteria, di Giorgio, Nicola e Giuseppe Stassi. Aperto dalla mattina sino a notte fonda, le cucine sono sempre attive in favore di cittadini e turisti che intendono – pranzo o cena – gustare una cucina di tradizione realizzata con materie prime scelte con cura. La sovrana in cucina è Sarah Bonsangue, chef autodidatta classe 1985, il suo stile è mediterraneo e contemporaneo, con una forte impronta di tradizione e identità.

Slow Food Palermo organizza giovedì 19 luglio alle ore 20.30, una cena estiva con i vini della cantina Dei Principi di Spadafora. L’azienda agricola della nobile famiglia siciliana, le cui prime tracce risalgono al 1230, è stata fondata da “don Pietro”. Oggi è condotta dal figlio Francesco, il quale – nel 1993 – produsse la prima etichetta con proprio marchio, dandole il nome del padre. I vigneti e la cantina si trovano tra Camporeale ed Alcamo, 95 gli ettari vitati con Merlot, Nero d’Avola, Syrah, Grillo, Catarratto e Cabernet. La produzione si aggira intorno alle 200.000 bottiglie l’anno. Delizioso il borgo con un giardino rigoglioso e una bella piscina tra i vigneti. Alla serata sarà presente la figlia di Francesco, Enrica Spadafora.


 

Il menù

Mini tartare di pescato del giorno, cetriolo e pomodoro
con gocce di fonduta di Piacentino ennese*
*
Dadi di pane fritto di Castelvetrano* in acqua di pomodoro siccagno del Belice*,
basilico e acciughina d’Aspra
*
Vino: Don Pietro Bianco Bio 2017
(Catarratto e Grillo)

*****

Anelletti, cozze e crema di fasola badda di Polizzi* con olio alla brace
*
Busiate fresche con terra di capperi di Salina*, battuto di menta e basilico, emulsione di acciuga di Aspra, scorza di limone, pomodorini confit e pinoli tostati
*
Don Pietro Bianco Bio 2017
(Catarratto e Grillo)

*****

Filetto di suino da latte glassato al miele di ape nera* con tondo di patate rustiche e cipolla paglina* affumicate alla salvia
*
Don Pietro Rosso Bio 2015
(Nero d’Avola e Merlot Cabernet)

*****

Crema di ricotta e caprino al limone e menta con susina bianca di Monreale* e croste
di “scorcia” di cannolo di Piana degli Albanesi
*
Amnesia Vendemmia Tardiva, s.a.
(Catarratto e Grillo)

*

Info e prenotazioni
Quote: 34 € per i soci; 36 € per i non soci
Posti: 40 max
In loco sarà possibile contribuire al progetto sociale del biennio 2018/2020 “Pasta Ucciardone”.
Tel. 0917477151 – 3296851852

 


Annunci