Cogito, l’aperitivo per la mente di Tasca d’Almerita

Un momento per riflettere, tornare con la mente a momenti importanti, decisivi per il futuro della nostra esistenza. Priorità, necessità, esistenza, tempo, mischiate con il superfluo, l’arte, la scienza, la società, la psicologia del collettivo. Quanto tempo si trascorre al lavoro, a tavola, davanti a un “device” o con gli amici a divertirsi?

IMG_8202 (1)Una piccola anteprima del nuovo e ambizioso progetto di Alberto Tasca – Cogito, un aperitivo per la mente – è stata presentata il venti maggio scorso durante un evento introduttivo.

Stasera, Mercoledì 26 ottobre, dalle 19,30 alle 21,30 presso la Sala Onu del Teatro Massimo di Palermo, l’inizio ufficiale. Che già è SOLD OUT.

L’incontro Numero Uno, è dedicato al tema della Scelta. Dati Istat, forniti da Almalaurea e Università di Palermo, aiuteranno prima di tutto a tracciare una radiografia della società che abitiamo.

Cogito è, infatti, un osservatorio di riflessione sulla realtà e sui fenomeni sociali contemporanei. Un “defibrillatore sociale” per tutti noi, improntato sull’ottimismo, sulla valorizzazione del Bene Comune. Cogito riflette e fa riflettere: futuro, ambiente, tecnologia e intelligenza artificiale, scuola, libri e cultura, arte, scoperte e misteri, start up, food, itinerari, famiglia, universo, italianità, rispetto per l’altro sono solo alcun degli argomenti che intende trattare. Cogito intende guardare alla nostra realtà in termini positivi per un miglioramento continuo, per analizzare i fenomeni culturali per meglio comprenderli, creare spazi di coesione e interazione sociale, realizzare occasioni di scambio. Divertendosi, attraverso le CogitAzioni di Salvo Piparo, diretto da Gigi Borruso con accompagnamento musicale di Lino Costa. Interverrà Simone Perotti, autore di “Adesso Basta” e “Avanti Tutta” (Chiarelettere). Il vero protagonista di Cogito “siamo noi”, il pubblico che può diventare un moltiplicatore sociale. Cogito, ergo, faccio qualcosa.

IMG_8212 (3)Il progetto è nato da una idea di Alberto Tasca d’Almerita con l’obiettivo di valorizzare tutto ciò che “vive” attorno al sistema produttivo: l’ambiente, il paesaggio, la cultura e le tradizioni della comunità. Questo “viaggio” si concretizza nella promozione di eventi e attività culturali, per raccontare ciò che è positivo, interessante e che possa far crescere il territorio. Cogito non si lamenta mai, Cogito non critica ma propone soluzioni. E’ un momento serio, ma non serioso.

Cogito parte da Palermo e si svolgerà in luoghi diversi per creare rete tra teatri, spazi di cultura e urbani. Il Numero Zero, organizzato in collaborazione con il Teatro Biondo, si è svolto il 20 maggio e l’ospite a sorpresa è stato Michele Serra. Sotto il bugiardo distribuito per l’occasione.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

E’ necessario prenotare: press@tascadalmerita.it
www.cogitamente.it

Informazioni, contatti e ufficio stampa
Adriana Falsone: press@tascadalmerita.it;
Ivo Basile: i.basile@tascadalmerita.it

(fonte: Wineinsicily.com)


Il bugiardino

UN PIZZICO DI SALE IN ZUCCA

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA
Integratore per la mente e per lo sviluppo sociale.

INDICAZIONI TERAPEUTICHE
Trattamento sintomatico delle affezioni della vita. Per suscitare il sorriso, per guardare la vita con ottimismo, per contribuire al miglioramento della società attraverso piccole azioni benefiche. Dubium sapientiae initium: è solo con il dubbio che inizia la conoscenza.

COMPOSIZIONE
25 g di cristalli di sale: sale marino grezzo. Raccolto e lavorato a mano. Ricco di potassio, magnesio, iodio e povero di cloruro di sodio. È un prodotto IGP e Presidio Slow Food. I cristalli di sale di Trapani si formano nelle acque della Riserva Naturale di Trapani, Paceco e Marsala.
25 g di semi di zucca: ricchi di proprietà benefiche. Hanno un elevato contenuto di triptofano, un aminoacido precursore della serotonina, che contribuisce non soltanto al buonumore, ma anche al buon riposo nelle ore notturne. Contengono magnesio, acidi grassi essenziali omega3, zinco, ferro e presentano proprietà antinfiammatorie naturali.
Istruzioni per l’uso: leggete e cogitate.

CHE COSA È COGITO
Il progetto “Cogito”. Un aperitivo per la mente” nasce da una idea di Tasca d’Almerita.
Cogito è un osservatorio di riflessione sulla realtà e sui fenomeni culturali contemporanei.
Un “defibrillatore sociale” improntato all’ottimismo. A partire dall’espressione cartesiana “cogito ergo sum”, certezza che l’uomo ha di sé come soggetto pensante, Cogito mira a un ragionamento critico condiviso, a un “pensare insieme” all’interno di spazi di confronto e crescita.

INTERAZIONI
Si consiglia l’uso per tutta la famiglia. Condividete, parlatene in casa, in ufficio, con i vostri figli e con i vostri amici.
Siate moltiplicatori di messaggi positivi.

DOSE, MODO E TEMPO DI SOMMINISTRAZIONE
Cristalli di sale. Un po’ di sale in zucca non guasta. Ed essere “sale della terra” significa non perdere mai la gioia di vivere, di apprezzare le cose che la vita ci regala ogni giorno. La vita ha più sapore grazie al gusto che noi diamo a ciascuna azione. Ciò che facciamo determina ciò che siamo: il mondo che ci circonda è condizionato dai nostri piccoli, grandi gesti.
Semi di zucca. Essere fedeli alle proprie radici significa partire dalla propria terra.
ll Bene comune è un valore che parte dalla Terra che abitiamo. E che dobbiamo custodire.
La responsabilità è di ciascun individuo, non solo della comunità. Ecco perché tutto ruota intorno al “Bene comune”. Di tutti, e quindi anche tuo e mio. Custodire il “Bene comune” vuol dire investire sul futuro, anteporre l’interesse a lungo termine di tutti all’immediato profitto dei pochi. Il Bene comune è la grande catena che lega insieme gli uomini nella società. Quante volte capita di guardare in maniera critica ciò che non funziona intorno a noi? Ma quante volte noi facciamo qualcosa per migliorare ciò che ci circonda? Partiamo da piccole azioni quotidiane: non gettare la carta per strada, usare i mezzi pubblici anziché la macchina, spegnere la luce quando usciamo da una stanza, chiudere il rubinetto mentre laviamo i denti. Impegnarsi, fare qualcosa volto al Bene.

SOVRADOSAGGIO
In caso di assunzione “consapevole” di dosi molto elevate di sale in zucca, si consiglia di condividere con gli altri la scoperta e l’impegno. Cogito si rivolge a generazioni trasversali. Si cogita insieme, in spazi conviviali.

EFFETTI (IN)DESIDERATI
Una catena collettiva di azioni volte al Bene comune.

SCADENZA E CONSERVAZIONE
Non è mai troppo tardi per Fare.

CONTROINDICAZIONI
Non esistono controindicazioni accertate. Qualora si dovessero manifestare effetti non previsti dal Presente foglietto illustrativo – effetti nuovi volti al miglioramento del Bene comune – vi consigliamo di comunicarlo tempestivamente a tutti. Contagiate anche gli altri.

DOVE E PERCHÈ
Tasca d’Almerita ha scelto di seguire un percorso volto a valorizzare tutto ciò che “vive” attorno al sistema produttivo: l’ambiente, il paesaggio, la cultura e le tradizioni della comunità. Questo “viaggio” si concretizza nella promozione di eventi e attività culturali, per valorizzare ciò che è positivo, interessante e che possa far crescere il territorio. L’obiettivo di Cogito è guardare alla nostra realtà in termini positivi e volti al miglioramento continuo, analizzare i fenomeni culturali per meglio comprenderli, creare spazi di coesione e interazione sociale, realizzare occasioni di scambio e intrattenimento.

SI CONSIGLIA L’USO PER TUTTA LA FAMIGLIA
TITOLARE DELL’AUTORIZZAZIONE, IMMISSIONE E COMMERCIO, PRODUTTORE

www.cogitamente.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...